E’ vero che una mucca inquina più di un’auto?

 

No, i bovini, come pure gli ovini, non inquinano certo al livello delle automobili. Ma contribuiscono all’aumento dell’effetto serra più di quanto non si immagini.

Questi animali, di cui nel mondo esistono rispettivamente 1.057 miliardi e 1.3 miliardi di capi, producono con la loro flatulenza circa 500 litri al giorno di metano ciascuno.

Nel loro insieme, producono quindi un’emissione che corrisponde al 14% dell’emissione complessiva mondiale di metano.

 

Peto-serra

Quest’ultimo è un gas che necessita di 15 anni per dissiparsi e, insieme all’anidride carbonica, costituisce la più seria minaccia al clima del nostro pianeta.

Il gas metano è 23 volte più efficace dell’anidride carbonica nell’intrappolare il calore del sole, ed è responsabile di un quinto dell’incremento dell’effetto serra negli ultimi 200 anni.

La riduzione delle emissioni di metano rientra tra gli obbiettivi del Protocollo di Kyoto, l’accordo mondiale per ridurre l’inquinamento redatto in Giappone nel 1997 e in corso di ratifica da parte di diverse nazioni.

 

Tratto da FOCUS D&R 9 gennaio 2007