Come guadagnare con i social? Ecco il metodo

Come guadagnare con i social? Ecco il metodo

Oggi il mondo dei social è entrato a far parte delle nostre vite. Sempre più persone spendono la maggior parte del loro tempo sulle piattaforme condividendo storie, pensieri, immagini con il resto del mondo.

Ma oggi, questi social, possono anche essere sfruttati per portare a casa un bel guadagno. Come? Sponsorizzando prodotti o servizi di un brand. La prima cosa da fare è diventare un “influencer”.

Basta aprire un profilo social, raggiungere un buon numero di utenti e iniziare a guadagnare condividendo post con immagini e brevi testi.

Quando si raggiunge un buon numero di follower si potranno ottenere dei compensi per ogni foto o storia postata.

Ovviamente il tutto dovrà avvenire rispettando determinate linee guida come la tipologia del post, oppure l’orario in cui deve essere pubblicato.

Quindi possono venirsi a creare due tipi di situazioni quella che vede da una parte il brand che cerca un influencer per pubblicizzare il proprio prodotto o servizio e, dall’altra parte, l’influencer che vuole ottenere guadagno con i social.

C’è bisogno, però, che brand e influencer entrino a contatto tra di loro e ci sono due strade.

La prima è che l’influencer contatti le aziende su Facebook o Instagram per instaurare un tipo di collaborazione; la seconda è che sia l’azienda ad entrare in contatto con la persona, al fine di farle sponsorizzare i propri prodotti.

Oggi le aziende utilizzano sempre più le piattaforme digitali di intermediazione.

Un utente, molto seguito sui social, può aderire a queste campagne di determinati brand attraverso queste piattaforme.

La ditta, infatti, che vuole sponsorizzare un suo prodotto o servizio, scrive le linee guida della campagna che dovranno essere seguite dall’influencer il quale, dal canto suo, si iscrive alla stessa campagna che presenta prodotti ovviamente prediligendo quelli preferiti dai sui follower.

L’azienda, una volta che l’utente si è iscritto, potrà accettarlo o meno.

Se verrà accettato, l’utente creerà il post seguendo le direttive dell’azienda e potrà ottenere il suo guadagno.

Piattaforme più famose con cui guadagnare

Tra le piattaforme più famose con cui guadagnare ci sono Coobis, Blog Meets Brands, Buzzoole, Amazon, TapInfluence, Ifluenz e Friendz.

Nauralmente non è facile guadagnare con Facebook e Instagram.

Essere un personaggio noto aiuta molto, ma grazie a queste piattaforme è sicuramente possibile fare soldi tramite i social.

Esistono, però, altri metodi per poter guadagnare tra cui: Paid to like e la vendita tramite i Social.

Grazie al Paid to Like è possibile guadagnare tramite un “mi piace” in una storia di Instagram o un like ad un post di Facebook.

Oppure c’è la possibilità di guadagnare vendendo prodotti o servizi di propria produzione.

Ad esempio, su Instagram c’è la funzione “Shopping” tramite la quale è possibile pubblicare foto di determinati prodotti taggandoli con il prezzo di listino.

Ovviamente non ci si improvvisa influencer dall’oggi al domani. Se l’obiettivo è guadagnare tramite social, è bene seguire un corso di Digital Coach.

Ne esistono tre: Corso Youtube and Online Video Marketing, Corso Influencer Marketing e Corso Community Facebook.

Related Posts